20 novembre 2008

Io se fossi Dio


8 commenti:

ottanta/cento ha detto...

Quando parlava Gaber

Daniele ha detto...

...potrei amare una di destra come Ombretta Co(me)lli !

stelllare ha detto...

GG al duomo milano, scapigliato, a bere birra alle 12, in un bar qualunque, presso appunto il duomo, pelle color della terra...gli ho accarezzato le sue lunghe mani e le mie mi tremavano...l'ho amato in un attimo come si può amare un uomo per una lunga vita....

cmq io se fossi Dio arderei il mondo...già sentita? ;o)
sono sciocca è vero...ma quanto mi piaccio!!!;o)

Anonimo ha detto...

Io se fossi dio non crederei in me stesso...

TGW

numero22 ha detto...

quando gaber era gaber cento/cento

che invidia stella, grazie per il racconto

Anonimo ha detto...

"gli ho accarezzato le sue lunghe mani e le mie mi tremavano...l'ho amato in un attimo come si può amare un uomo per una lunga vita...."

Stelllare se non è romanticisnmo questo...
E' questo che ammazza la creatività?
E' questo che rende patetico un gesto, quotidiano o meno?

TGW

stelllare ha detto...

Amore non è sinonimo di romanticismo...periodo storico e aggettivo utilizzato ....ma oggi non ho voglia di rispondere alle provocaziomi, non voglio accedermi...non voglio polemizzare, non ho bisogno di spiegare nè di difendermi...

Prego...;o)

Anonimo ha detto...

Io non provoco, non sono polemico e non hai bisogno di difenderti, perchè non attacco, io chiedo solo spiegazioni.
Ma tu fai sofismi.

TGW