30 maggio 2008

Siamo tutti attori.
Quando ci incontriamo.
Quando ci baciamo.
Quando facciamo finta che.
Quando.

Oggi il mio palcoscenico sei tu.
Tieni su il sipario.

3 commenti:

Daniele Passerini ha detto...

I blog sembrano case con la porta aperta, e accanto un cartello: "benvenuti".
Per questo entri. "Toc? Toc? C'è nessuno?".
Se poi scopri che le stanze interne sono chiuse, che il padrone di casa tiene la musica accesa ma non risponde al tuo bussare, che quell'abitazione - evidentemente - è stata costruita con un fine e uno scopo a cui non appartieni, forse è meglio togliere il disturbo e salutare...

elena petulia ha detto...

Secondo me è la cosa bella dei blog. Essere caffè che sono qui e non altrove.

manhattan ha detto...

con o senza premio Oscar?